Piadina Romagnola /Piada

Una delle tante ricette dalla piadina romagnola; un prodotto con marchio IGP eccellenza gastronomica regionale conosciuta in tutto il mondo; dove mangiare la piada ai Lidi di Comacchio



Ricetta base della piadina romagnola.


ingredienti:

  • Farina gr 500
  • strutto di maiale gr. 50
  • un pizzico di bicarbonato
  • acqua tiepida
  • sale

Sono tante le varianti della piadina nella cucina popolare romagnola; questa è una delle tante, fornite da una vera "Arzdora" di casa.

(L’Azdora o Arzdora, regina del focolare romagnolo, era una vera colonna portante della famiglia e, non a caso, sfogliando il dizionario di dialetto romagnolo scopriamo che in italiano Azdora significa: reggitrice, massaia, colei che presiede al governo della casa”)


Esecuzione:


Mescolare velocemente sulla spianatoia  tutti gli ingredianeti fino a dottenere un impasto morbido ma cosistente.
Dividere l'impasto in porzioni della dimensione all'incirca  di una grossa arancia.
Quindi spianare "Le Pallotte" ottenute fino ad arrivare ad una piada tonda dello spessore di 4-5 mm; adagiare la piada sulla teglia ben calda a foracchiarla con la forchetta.
La piada comincia presto ad assumere un colore dorato con bollicine marron; giarere le piadine  3-4 volte con un largo coltello fino a completa cottura.
Naturalmente esistono molte varianti della ricetta della piadina; a seconda delle tradizoni locali e della famntasia personale. Si puo' sostituire l'acqua con il latte per ottenere una piadina piu' soffice; usando lievito al posto del bicarbonato si otterrà una piada piu' digeribile; in alternativa  allo strutto si pu' usare l'olio di oliva.
La piadina cruda , ripiegata a metà e farcita con ingredienti a piacere (erbe miste, formaggio, verdure..) diventerà il famoso "Crescione"  o  "Cascione"

Il tutto da accompagnare con la bevanda preferita, birra, Coca Cola o un buon bicchiere di Sangiovese.

La piadina o piada o Crescione sostuituisce beneissimo un pasto completo, lasciando in bocca, a fine mangiata,  sensazioni davvero gradevoli.

Dove mangiare La Piadina ai Lidi di Comacchio

Lido di Spina:

Trattoria della Piada, Bus Osteria - via Raffaello

Piadineria LIVIA - Piazza Caravaggio

Piadineria  SOLERO - Via Delle Acace

Piadeneria DA FABIO - Via Leonardo

 

Venire in vacanza ai Lidi di Comacchio non si puo' non magiare la tipica piadina romagnola.


Informativa estesa sull'uso dei cookies