Agenzia Immobiliare Il Mediatore - Da 58 anni il punto di riferimento per le tue vacanze ai Lidi Ferraresi, Affitti e vendite al Lido di Spina, Lido degli Estensi

Lido di Spina, Lido degli Estensi, ville ed appartamenti in vendita ed affitto per la vostre vacanze al mare! Lidi Ferraresi sulla Riviera Adriatica

Anguilla in brodetto con la verza



Piatto tipico delle Valli di Comacchio, Anguilla con le verze


Ricetta:

Ingredienti per 4 persone: 1 verza da 1,5 kg color verde scura; 2 anguille da 400 gr cadauna; pepe; sale.
 

Si tagliano a pezzi le anguilla (alcuni invece sono soliti non tagliarle completamente), ricavando così dai 4 ai 6 tocchetti per ogni esemplare. Si prende poi un cavolo verza, lavandolo con cura e togliendo il torsolo. Si mettono da parte 3 o 4 foglie di verza cruda, che verranno utilizzate per formare il fondo della teglia, onde evitare che la verza si attacchi. Quindi si procede a farla cuocere non completamente, aggiungendo un bicchiere d'acqua.

Quando la verza assume un colore scuro, tendente al marrone, sul fondo di una teglia si sistemano le foglie crude insieme a metà della verza cotta e si dispone il pesce sulla stessa verdura in senso circolare, aggiungendo pepe in abbondanza e sale. Si copre poi il tutto con l'altra metà della verza cotta, lasciando il coperchio e facendo cuocere a fuoco lento e, se necessita, si aggiunge un po' d'acqua ricavata dalla cottura della verza e un pizzico di conserva per conferire un colore adeguato (l'uso della conserva è facoltativo).

Di tanto in tanto, per mescere il brodetto, si brandiscono i due manici del recipiente, scuotendolo con colpi secchi in senso rotatorio. Taluni usano mettere una presa di sale sull'ultimo strato di verza. Per verificare se il pesce è cotto al punto giusto, basta scoperchiare con la forchetta la parte soprastante della vera e infilzare il pesce. Va servito caldo in un piatto fondo, accompagnato da polenta fumante.

Il brodetto con le verze si consuma durante la stagione invernale e in tempo quaresimale sino alla fine di marzo: trascorso tale periodo le verze scure di questo tipo non sono più disponibili. Inoltre, il cavolo verza di colore chiaro, essendo particolarmente ricco d'acqua, non sortirebbe il risultato ottimale a livello di bontà ottenuto dall'altro tipo di verza.

Non trovi quello che cerchi?

Scrivici un'email senza impegno, ti forniremo una risposta rapida a tutte le tue esigenze.



Siamo anche su WhatsApp

Non trovi quello che cerchi? Contattaci senza impegno, ti forniremo una proposta rapida e personalizzata.